Cartelle per posta. Ultime dalla Cassazione

Cartelle per posta. Ultime dalla Cassazione

Giustizia e sentenze n. 33 – 2016

Quando il contribuente eccepisce che nel plico raccomandato non c’era la cartella di pagamento non spetta a Equitalia dimostrare l’esatto contenuto della busta, in quanto l’atto pervenuto all’indirizzo del destinatario deve ritenersi ritualmente consegnato a quest’ultimo in forza della presunzione… (segue)

Clicca qui per l’articolo originale
http://www.fiscal-focus.it/news,75765