Istanze di interpello dei soggetti non residenti: le semplificazioni

Istanze di interpello dei soggetti non residenti: le semplificazioni

Premessa – Ai sensi del comma 1 dell’articolo 2 D.Lgs. n. 156/2015, possono presentare istanze di interpello i “contribuenti”, anche non residenti (sia direttamente sia per il tramite di propri rappresentanti o incaricati, presso cui gli stessi eleggono domicilio).
Per i soggetti residenti, le… (segue)

Clicca qui per l’articolo originale
http://www.fiscal-focus.it/news,75390