L'assegno post-datato blocca l'ingiunzione di pagamento

L'assegno post-datato blocca l'ingiunzione di pagamento

Cassazione Civile, sentenza depositata il 24 maggio 2016

Il debitore che ha rilasciato un assegno post-datato a garanzia dell’obbligazione assunta può chiedere la revoca del decreto ingiuntivo ottenuto dal creditore. È quanto emerge dalla sentenza 24 maggio 2016, n. 10710, della Prima Sezione Civile della Corte di Cassazione.

La controversia riguarda un… (segue)

Clicca qui per l’articolo originale
http://www.fiscal-focus.it/news,76533