Sicurezza sul lavoro. Stop all’ammenda se la condanna recepisce acriticamente il verbale ispettivo

Sicurezza sul lavoro. Stop all’ammenda se la condanna recepisce acriticamente il verbale ispettivo

Cassazione Penale, sentenza depositata il 14 dicembre 2015

In materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, il recepimento acritico del verbale ispettivo dell’INPS rende illegittima la condanna alla pena dell’ammenda inflitta all’imprenditore dal giudice penale.
È quanto emerge dalla sentenza n. 49168/15 della Terza Sezione Penale… (segue)

Clicca qui per l’articolo originale
http://www.fiscal-focus.it/news,72028